Lions Club Messina Host

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Ritengo che la mia presidenza, nell’anno sociale 2006 - 2007, possa essere sintetizzata facendo riferimento a quattro momenti, il cui ricordo è per me particolarmente significativo:

  1. Emozione e timore” quando, il 13 luglio 2006, Antonio Toscano mi “consegnò” la campana; accettando, emozionato per l'affetto che i soci mi manifestavano ero, contestualmente, pervaso di un profondo timore: ce la avrei fatta?  Ai soci la risposta, spero benevola.

  2. Il secondo momento è rappresentato da un evento artistico religioso e cioè il restauro (in collaborazione con Antonio Toscano) del quadro della Madonna del Rosario nella chiesa del Ringo.

  3. Il terzo invece è un momento di affetto per la nostra città. Infatti, convocato dal Sindaco dell’epoca, svolsi una breve relazione sull'incentivazione dell'interesse turistico verso la nostra città e sulla promozione e valorizzazione dell'offerta culturale ed artistica, talvolta, ahimé, trascurata.

  4. Credo però che il momento più bello della mia presidenza sia stato quando ho potuto abbracciare le due infermiere provenienti dall’Eritrea cha il Club ha fatto istruire a Messina nell’assistenza ai dializzati e "restituito" all’ospedale di Asmara con le competenze nel settore e con il “dono” di tre reni artificiali.